mercoledì 6 febbraio 2008

Questionari delle Visite - domande di verifica

Ecco il secondo questionario di verifica relativo alle visite al Campus delle classi aderenti al Percorso Formativo "Educare alla Legalità e alle Organizzazioni Internazionali".
Come per il primo lo riportiamo sul blog perché possiate rispondere on-line secondo le indicazioni degli organizzatori con lo strumento Commento.

1) Quali delle vostre aspettative sono state esaudite dalla visita al campus CIF/OIL?
°‡ Più informazioni sul campus
°‡ Più informazioni sul filone tematico da voi scelto
°‡ Conoscenza diretta di una o più realtà internazionali
°‡ Altro (specificare)

2) Che relazione trovate tra questa visita e l’argomento generale “Educare alla Legalità e alle
Organizzazioni Internazionali”?

3) Che tipo di ricerca/indagine/proposta avete in mente di fare come gruppo? Tu come singolo?

6 commenti:

1A Liceo Pascal ha detto...

Risposte della classe 1A del Liceo Pascal
1) Più informazioni possibili e altro..informazioni sulle organizzazioni internazionali presentate al campus
2) La visita è servita ad approfondire la conoscenza delle organizzazioni internazionali e del nostro argomento di ricerca
3) Analisi, riflessioni, raccolta di materiali su diritti e doveri dei minori
3b) Ognuno di noi ha il compito di raccogliere più materiale possibile a casa

Liceo Vittoria ha detto...

Risposte di alcuni studenti del Liceo Europeo Vittoria (1A - 3A- 4A)

1) Abbiamo avuto informazioni sul campus, e fatto la conoscenza diretta con l'UNICRI. Gli esperti di questa Organizzazione internazionale non solo ci hanno proposto diversi documenti sui nostri filoni tematici: " Diritti dei minori e Nuove schiavitù" ma ci hanno guidato, attraverso letture e giochi di simulazione, ad aprire una discussione.

2) L'incontro ci ha aiutato a conoscere le organizzazioni internazionali che lavorano per educare alla legalità. Ci ha fatto anche riflettere sulle nostre responsabilità personali

3) Come gruppo abbiamo intenzione di pubblicare un numero speciale del nostro giornale interamente dedicato ad articoli di approfondimento sulle nuove schiavitù, se possibile con delle interviste ( magari anche filmate) a minorenni stranieri in difficoltà nella nostra città.
Come singoli molti di noi si ripromettono di imparare a informarsi su certe tematiche e di guardare quello che succede nelle strade senza dare nulla per scontato, con maggior consapevolezza

1°B liceo Monti ha detto...

sintesi dei commenti del gruppo di lavoro della classe 1°B scientifico liceo A.Monti Chieri (To).
il gruppo era formato da: Carlotta Cerutti, Francesca Chinellato, Gloria Feggi, Sara Garrone, Simone Gibellato, Simone Iania, Alexandru Nichita, Milo Volpicelli insieme con la professoressa Laura Brunelli.
QUESTIONARIO DELL’ONU N°2

1) Quali delle vostre aspettative sono state esaudite dalla visita al Campus CIF/OIL?
6pers. Più informazioni sul Campus
2pers. Più informazioni sul filone tematico da noi scelto
4pers. Conoscenza diretta di una o più realtà internazionali
/ Altro


2) Che relazione trovate tra questa visita e l’ argomento generale “Educare alla Legalità e alle Organizzazioni Internazionali”?
La relazione più evidente è naturalmente quella legata all’ UNICRI e il fatto che durante la visita ci siano state presentate le Organizzazioni Internazionali che fanno parte del Campus.


3) Che tipo di ricerca/indagine/proposta avete in mente di fare come gruppo?
Abbiamo pensato di parlare dell’ educazione alla legalità e quindi del gusto delle regole.


4) Tu come singolo?
Ogni partecipante al progetto ha un ruolo: fotografo/a, video e grafica, stesura cartacea, interviste, aiuto coordinatrice e coordinatrice.

2B e 2C Istituto Berti ha detto...

Risposte al questionario n. 2 della 2^ B: :


1) Quali delle vostre aspettative sono state esudite dalla visita al Campus CIF/OIL ?
- Informazioni sul Campus
- Discussione sulla situazione della parità di genere nel mondo
2) Abbiamo constatato che un forte obiettivo del lavoro delle organizzazioni internazionali è la riduzione delle discriminazioni in tutto il mondo.
3) Conoscere meglio la condizione della donna nei suoi diversi aspetti (lavoro, politica, ecc.)
Ciascuno di noi è impegnato nella raccolta di informazioni sulla questione femminile soprattutto in italia e in Europa.

Risposte al questionario n. 2 della 2^ C:

1) Più informazioni sul filone tematico scelto da noi
2) Abbiamo potuto conoscere meglio le OO.II. e l'argomento da noi scelto, la violenza sulle donne.
3) Ricerca sulla violenza sulle donne
3b) Come singoli vogliamo continuare a impegnarci e informarci per contribuire ad eliminare questi fenomeni.

Anonimo ha detto...

siamo la 5b dell'erasmo da rotterdam:1)conoscenze dirette di una o piu realta internazionale 2)in questo centro ci sono organizzazioni che tutelano i diritti dell'uomo 3)globalizzazione, significato di villaggio globale, quindi effetti sulla popolazione mondiale, analisi della conseguenza

Anonimo ha detto...

Siamo un gruppo di studenti dell' Istituto superiore di Nichelino "Erasmo da Rotterdam".
Abbiamo avuto l'opportunità di visitare il Campus ONU di Torino il 6 marzo 2008.
Il gruppo è formato da: Valentina Crovara, Anastasia Lipani, Raffaella Piscitello, Pamela La Colla, Jessica Lenti e Greta Arena, classe V B PACLE.

Rispondiamo al questionario num. 1:
1)Avevamo già informazioni precedentemente all'incontro sul CAMPUS e sulle organizzazioni presenti.

2)L'incontro ci ha permesso di conoscere in particolare i compiti di tali organizzazioni, le loro funzioni. Questo incontro ci ha reso orgogliose che a Torino c'è la possibilità di incontrare personalità internazionali.

6)Ci siamo divertite anche attraverso giochi di ruolo e abbiamo capito, che per affrontare i conflitti, servono comportamenti migliori.

Rispondiamo al questionario num. 2:
1)Conoscenza diretta di una o più realtà internazionali.

2)La relazione che abbiamo trovato è tra il tema dei diritti umani e l'applicazione di essi attraverso le organizzazioni internazionali.

3)Ci è sembrato interessante, a partire dalle lezioni di geografia economica svolta in classe, approfondire il tema del villaggio globale: attualmente è evidente che esistono problematiche sociali e politiche, in particolar modo in una società multiculturale.

4)Stiamo elaborando il tema: NOI... CITTADINI DEL MONDO.